BIPV - Building Integrated Photovoltaic

Tu sei qui

Residenza unifamiliare

Sistema architettonico BIPV: 
Tetto opaco
Tetto inclinato
Destinazione d'uso: 
residenziale
Anno integrazione BIPV: 
Tra 2013 e 2018
Fonte: 
Altro
Indirizzo: 
-

La residenza unifamiliare è costruita in un lotto posto tra la collina, una vasta distesa di vigneti e il vicino centro abitato. Poche abitazioni unifamiliari la circondano. Su due falde della copertura sono integrati moduli fotovoltaici.

Project approach

Nella realizzazione della residenza hanno trovato concretizzazione una serie di temi, quali ad esempio l’attenzione per il comfort indoor, volendo al contempo mantenere interessanti performance energetiche, l’attenzione alle necessità formali dell’edificio e la cura del dettaglio, la conoscenza approfondita delle soluzioni offerte dal mercato e l’inserimento di soluzioni domotiche ed impiantistiche anch’esse attente agli stessi criteri di comodità/attenzione energetica, il contenimento dell’attività manutentiva, dei costi e degli sprechi.

Integrazione estetica

I moduli BIPV sono “annegati” nel manto lineare, contemporaneo, essenziale e raffinato della copertura. Sono di colore simile alle tegole, risultando in un’installazione particolarmente in sintonia con gli altri elementi e con l’immagine globale dell’edificio.

Integrazione energetica

L’elettricità prodotta dal sistema BIPV viene utilizzata sia nel sistema di riscaldamento e raffrescamento ibrido (a metano ed in pompa di calore) che per alimentare altri sistemi e dispositivi inseriti nell’edificio.

Intergazione tecnologica

Il sistema fotovoltaico BMI PV InDaX è installato sulla copertura dell’edificio, integrato con tegole Tegal Innotech e profili di BMI Wierer. Il sistema garantisce l’impermeabilità grazie a delle canaline di drenaggio poste tra pannello e pannello ed una cornice in alluminio preverniciato fornita insieme al kit dei pannelli. Esso resiste anche al vento, alla neve, al calore e ai carichi meccanici. I moduli fotovoltaici sono adeguatamente ventilati e possono essere rapidamente montati e smontati.

Processo decisionale

La legislazione degli ultimi anni ha determinato l’obbligatorietà, a partire dal 2011 con il D.Lgs 28/2011 completato con ulteriori precisazioni nel 2018, di prevedere una copertura da fonti rinnovabili per il 50% del fabbisogno nel caso (anche) di nuova edificazione. Per questo motivo si è ricorsi alla tecnologia fotovoltaica. Sì è scelta la soluzione integrata BMI PV InDaX, compatibile funzionalmente ed esteticamente con altri elementi della copertura, selezionati nel rispetto delle necessità formali dell’edificio, che è nel contempo tradizione (leggibile nella presenza del porticato, nell’articolazione degli spazi e dei volumi) e modernità (specie nelle scelte materiche).

Lesson learnt

La sostenibilità va intesa nelle sue tre dimensioni fondanti: economica, ambientale e sociale. Nella valutazione degli interventi da effettuare su una residenza, sia di nuova edificazione, sia da ristrutturare, in considerazione del grande cambiamento culturale in atto e dell’assetto normativo che lo rinforza, vanno coordinati alcuni grandi temi:

- la riduzione dei consumi energetici, attraverso impianti efficienti e sistemi d’involucro non disperdenti;

- il contenimento delle spese e degli sprechi;

- la conservazione nel lungo tempo del manufatto edilizio e dei differenti sistemi costruttivi che lo compongono;

- l’ottimizzazione delle operazioni costruttive e logistiche (tornare continuamente in un cantiere o intervenire costantemente su un fabbricato costa, in termini di materiali, di trasporti, di manodopera, ecc;

-il controllo degli effetti sull’ambiente (emissioni di CO2, di polveri sottili, rilascio di metalli pesanti, inquinamento delle acque…);

-le conseguenze sul microclima (criteri che riportano a concetti quali l’isola di calore, la riflettanza, la ventilazione, la buona esposizione, ecc).

Per questo l’involucro dell’edificio, in quanto elemento di contatto tra interno ed esterno dell’edificio, ha così tanta importanza. A questi criteri di scelta se ne aggiungono poi altri, altrettanto rilevanti, che riguardano le scelte distributive, funzionali ed estetiche di ogni oggetto edilizio.

Dati

DATI EDIFICIO

Tipologia progetto: 
Nuova costruzione
Destinazione d'uso: 
Residenziale
Sistema di integrazione: 
Tetto inclinato opaco

DATI SISTEMA BIPV

Tipologia moduli: 
Moduli standard
Tecnologia FV: 
Silicio monocristallino
Potenza nominale [kWp]: 
3,1 + 4,96
Dimensione sistema [m²]: 
20 + 32
Dimensioni moduli [mm]: 
1 x 1,77
Orientamento: 
sud-ovest e sud-est
Inclinazione [°]: 
-

COSTI SISTEMA BIPV

Costo totale [€]: 
-
€/m²: 
-
€/kWp: 
-

DATI PRODUTTORE

Produttore: 
BMI Group
Indirizzo: 
Via Valle Pusteria 21, 39030 Chienes (BZ), Italia
Contatto: 
info.it@bmigroup.com +39 0474 560000

Map

-

Invia i tuoi casi studio e prodotti

  1. Login / Registrati sulla nostra piattaforma
  2. Riempi il modulo tecnico
  3. Attendi la revisione del Team Eurac
  4. I tuoi contenuti sono pubblicati online