BIPV - Building Integrated Photovoltaic

Tu sei qui

Municipio di Alzira

Sistema architettonico: 
Tetto semi-trasparente
Destinazione d'uso: 
altro
Anno di costruzione sistema BIPV: 
Da 2013
Fonte: 
BIPV meets history
Indirizzo: 
Alzira, Valencia, Spagna

Il  patio del municipio di Alzira, nell'area di Valencia è stato rinnovato attraverso l'integrazione di moduli fotovoltaici. Questo lucernario fotovoltaico è formato da vetri fotovoltaici a in silicio amorfo con una semitrasparenza del 10% (M-vision). Il lucernario consente il  passaggio della luce esterna facilitando l'illuminazione naturale del patio, impedendo contemporaneamente al riscaldamento dell'edificio di avere un fattore solare (g) compreso tra il 5% e il 40%, il che lo rende una scelta ottimale per evitare l'effetto serra soprattutto in climi caldi come quello di Valencia. La potenza installata totale è di 5,1 kWp. L'impianto genera oltre 1.000 kWh all'anno e impedisce l'emissione di quasi una tonnellata di CO2 all'anno. L'energia prodotta è in parte utilizzata attraverso un sistema di accumulo dagli altri sistemi tecnologici dell'edificio e in parte ceduta alla rete.

Fonti:

Onyx Solar, Consultato a Maggio 2021, Bejar Market Spain - Onyx Solar Project

Integrazione estetica

-

Integrazione energetica

-

Intergazione tecnologica

-

Processo decisionale

-

Lesson learnt

-

Dati

DATI EDIFICIO

Tipologia progetto: 
Riqualificazione
Destinazione d'uso: 
Uffici
Sistema di integrazione: 
Tetto piano semi-trasparente

DATI SISTEMA BIPV

Tipologia moduli: 
Moduli standard
Tecnologia FV: 
pannelli in silicio amorfo
Potenza nominale [kWp]: 
5.1
Dimensione sistema [m²]: 
112
Dimensioni moduli [mm]: 
-
Orientamento: 
-
Inclinazione [°]: 
-

COSTI SISTEMA BIPV

Costo totale [€]: 
-
€/m²: 
-
€/kWp: 
-

DATI PRODUTTORE

Produttore: 
Onyx Solar
Indirizzo: 
C/ Río Cea 1, Ávila, Spagna
Contatto: 
info@onyxsolar.com +34 920 21 00 50

Map

Alzira, Valencia, Spagna

Invia i tuoi casi studio e prodotti

  1. Login / Registrati sulla nostra piattaforma
  2. Riempi il modulo tecnico
  3. Attendi la revisione del Team Eurac
  4. I tuoi contenuti sono pubblicati online