BIPV - Building Integrated Photovoltaic

Tu sei qui

Ütia da Ju

Sistema architettonico: 
Tetto semi-trasparente
Tetto inclinato
Destinazione d'uso: 
commerciale
Anno di costruzione sistema BIPV: 
Da 2005 fino 2012
Fonte: 
Eurac Research
Sistema BIPV sporgente dal ristorante Ütia da Ju (Augustin Clement)
Indirizzo: 
Strada Ju 43, San Martino di Badia (BZ), Italia

Il sistema fotovoltaico è stato integrato nel 2009, due anni dopo la costruzione dell’edificio. Il committente Augustin Clement, proprietario del ristorante, ha affidato a Electro Clara Sas la realizzazione del sistema BIPV. Una volta effettuata una prima valutazione energetica con il software online PVGIS (Ertex Solartechnik GmbH), l’azienda si è occupata della progettazione e installazione del sistema. Ertex Solartechnik GmbH è stata incaricata della fornitura dei moduli, mentre la ditta Prada Holzbau Srl si è occupata della costruzione della tettoia.

Integrazione estetica

Il sistema fotovoltaico è integrato nella tettoia esterna di una struttura turistica situata a Piz de Plaies, ospitante un ristorante. La tettoia fotovoltaica ha una singolare struttura a raggera e si trova esposta su un ripido versante della Val Badia, ad un’altitudine di 1622 m. È costituita da moduli fotovoltaici di forma trapezoidale, i quali sono disposti attorno al tetto dell’edificio con un’inclinazione uniforme e garantiscono il parziale ombreggiamento della terrazza. La tettoia BIPV è una struttura moderna integrata armoniosamente ed elegantemente nell’ambiente naturale di una regione legata alla cultura e alla tradizione ladina.

Integrazione energetica

Il sistema BIPV è stato progettato per produrre circa 7800 kWh all’anno, sufficienti per coprire quasi interamente il fabbisogno elettrico dell’edificio (Augustin Clement). Parte dell’energia prodotta viene immessa in rete (Augustin Clement). Grazie alla semitrasparenza dei moduli, la tettoia fotovoltaica consente alla radiazione solare di penetrare parzialmente attraverso la struttura, contribuendo al riscaldamento dello spazio chiuso sottostante.

Intergazione tecnologica

I 40 moduli semitrasparenti (Ertex VSG 140-211) sono stati fabbricati su misura per essere adattati alla forma dell’edificio. Era inoltre necessario ottenere una determinata texture e una resistenza meccanica conforme allo standard UNI 7696 (Ertex Solartechnik GmbH). I moduli sono composti da vetro di sicurezza laminato che incapsula celle di silicio policristallino poste a 2 cm di distanza l’una dall’altra. Sono sostenuti da una struttura portante in legno, progettata sulla forma dei moduli. Le travi della struttura nascondono il sistema di fissaggio dei moduli e i cavi alla vista delle persone presenti sotto la tettoia. Tutti i collegamenti elettrici sono stati effettuati con cavi speciali resistenti ai raggi ultravioletti. Sono protetti da nastro isolante impermeabile.

Processo decisionale

Dopo aver notato alcuni interessanti esempi di soluzioni BIPV presso una fiera in Austria, il proprietario del ristorante ha deciso di installare un impianto fotovoltaico. L’obbiettivo era di integrare all’edificio un sistema FV, creando un’installazione visibile a tutti i visitatori, esteticamente piacevole e funzionale come tettoia ombreggiante. Nonostante l’edificio sia situato in un contesto montano, l’introduzione di un elemento innovativo come un sistema BIPV non ha comportato alcun problema relativamente all’ottenimento dei vari permessi dagli organi della pubblica amministrazione (Augustin Clement).

Lesson learnt

L’edificio Ütia da Ju rappresenta un caso esemplare di riqualificazione, nel quale una complessa struttura a supporto di un impianto fotovoltaico integrato è stata applicata dopo la costruzione dell’edificio. La particolare configurazione della tettoia fotovoltaica sottintende una grande attenzione ai dettagli e soluzioni costruttive specifiche. Il sistema BIPV deve in questo caso garantire le stesse funzioni di un tetto tradizionale, ad esempio impermeabilità, resistenza al peso della neve, alle intemperie, al fuoco, ecc. Ha necessitato di un’accurata progettazione per tenere in considerazione anche il punto di vista estetico. La tettoia fotovoltaica rappresenta un elemento architettonico distintivo grazie all’aspetto dei moduli e all’effetto ombreggiante visibile sotto la struttura. Copre un’area attrezzata per accogliere i clienti del ristorante, i quali possono apprezzare la piacevole atmosfera.

Dati

DATI EDIFICIO

Tipologia progetto: 
Riqualificazione
Destinazione d'uso: 
Commerciale
Sistema di integrazione: 
Tetto inclinato semi-trasparente

DATI SISTEMA BIPV

Tipologia moduli: 
Moduli custom
Tecnologia FV: 
Silicio policristallino
Potenza nominale [kWp]: 
7,05
Dimensione sistema [m²]: 
100
Dimensioni moduli [mm]: 
-
Orientamento: 
Da 75° ovest a 45° est
Inclinazione [°]: 
10

COSTI SISTEMA BIPV

Costo totale [€]: 
36 200
€/m²: 
362
€/kWp: 
5135

DATI PRODUTTORE

Produttore: 
Ertex Solartechnik GmbH
Indirizzo: 
Mitterhofer Strasse 4, Amstetten, Austria
Contatto: 
info@ertex-solar.at +43 747228260

Map

Strada Ju 43, San Martino di Badia (BZ), Italia

Invia i tuoi casi studio e prodotti

  1. Login / Registrati sulla nostra piattaforma
  2. Riempi il modulo tecnico
  3. Attendi la revisione del Team Eurac
  4. I tuoi contenuti sono pubblicati online